La dodicesima notte. Adattamento per ragazzi dell’opera di William Shakespeare su Notabilis

Siamo stati nominati! Ma non per uscire dalla casa del GF: in un articolo di Salvo Zappulla, scrittore e giornalista, sulla pregevole rivista siciliana Notabilis  si parla di noi.
Grazie all’autore dell’articolo e grazie ancora e sempre a Rita Charbonnier e alla sua Scrittura a Tutto Tondo.
 12ma_Notabilis
All for Will and Will for Love!
~~~
Disponibile su  Amazon — CreateSpace eStore – Giunti al Punto
e presso numerosi altri siti italiani e stranieri

E-Book disponibile presso il vostro store online preferito, o cercando su Amazon Ibs Barnes & NobleGoogle PlayKobobooks StreetLib Store

~~~
© 2014 Germana Maciocci
Tutti i diritti riservati
Copertina di Valentina Marinacci
E-book auto-pubblicato dall’autrice tramite StreetLib SelfPublish
Edizione cartacea auto-pubblicata dall’autrice tramite CreateSpace

La Dodicesima Notte in Offerta Speciale – Ultimo giorno!

Pageflex Persona [document: PRS0000026_00089]

ULTIMO GIORNO IN OFFERTA!!

€ 5,20

(copertina flessibile)

Disponibile su  Amazon — CreateSpace eStore – Giunti al Punto
e presso numerosi altri siti italiani e stranieri

~~~

Anche in versione e-Book, acquistabile presso il vostro store online preferito, o cercando su Amazon Ibs Barnes & NobleGoogle PlayKobobooks StreetLib Store

~~~
© 2014 Germana Maciocci
Tutti i diritti riservati
E-book auto-pubblicato dall’autrice tramite StreetLib SelfPublish
Edizione cartacea auto-pubblicata dall’autrice tramite CreateSpace

Buon Natale e Felice 2016 con La Dodicesima Notte in Offerta Speciale

  A PARTIRE DA OGGI 

FINO A META’ GENNAIO 2016

OFFERTA SPECIALE 

€ 5,20

(copertina flessibile)

Disponibile su  Amazon — CreateSpace eStore – Giunti al Punto
e presso numerosi altri siti italiani e stranieriPageflex Persona [document: PRS0000026_00089]

~~~

Anche in versione e-Book, acquistabile presso il vostro store online preferito, o cercando su Amazon Ibs Barnes & NobleGoogle PlayKobobooks StreetLib Store

~~~
© 2014 Germana Maciocci
Tutti i diritti riservati
E-book auto-pubblicato dall’autrice tramite StreetLib SelfPublish
Edizione cartacea auto-pubblicata dall’autrice tramite CreateSpace

La dodicesima notte. Adattamento per ragazzi dell’opera di William Shakespeare

LA DODICESIMA NOTTE.
ADATTAMENTO PER RAGAZZI
DELL’OPERA DI WILLIAM SHAKESPEARE
DI GERMANA MACIOCCI

NUOVA EDIZIONE TUTTA IN ITALIANO
DA OGGI DISPONIBILE ANCHE IN FORMATO CARTACEO

 

DPageflex Persona [document: PRS0000026_00089]a dove nasce l’idea di questo adattamento?
Shakespeare fa parte della mia storia da sempre, come ho avuto modo di scrivere diverse volte in altri articoli.

Rievocando in particolare cosa mi ha ispirata a prendere in mano un quaderno e una matita, e a intraprendere la riscrittura de La dodicesima notte, mi viene in mente subito una telefonata lunghissima intercorsa tra me e la mia amica Laura Vitali, con la quale, oltre al banco alle medie e gli studi all’Università, ho condiviso e continuo a condividere la passione per il teatro elisabettiano. Per farla breve, a entrambe era venuto in mente di realizzare lo stesso progetto, ovvero quello di scrivere e mettere in scena un adattamento di una commedia di Shakespeare per la drammatizzazione da parte di bambini e ragazzi.

Continua a leggere “La dodicesima notte. Adattamento per ragazzi dell’opera di William Shakespeare”

Sogno di molte notti d’estate

Mentre si avvicina inesorabilmente la fine di questa lunga estate calda…. un nuovo sogno prende forma… caro Macbeth, sei pronto per essere adattato? Dì di sì…

Ellen Terry as Lady Macbeth 1889 John Singer Sargent 1856-1925 Presented by Sir Joseph Duveen 1906 http://www.tate.org.uk/art/work/N02053
Ellen Terry as Lady Macbeth 1889 John Singer Sargent 1856-1925 Presented by Sir Joseph Duveen 1906 http://www.tate.org.uk/art/work/N02053

DA OGGI ONLINE: “LA DODICESIMA NOTTE 4 KIDS”, DI GERMANA MACIOCCI. EBOOK DELL’ADATTAMENTO PER BAMBINI DALL’OPERA DI SHAKESPEARE

SIAMO DELLA STESSA MATERIA
DI CUI SONO FATTI I SOGNI,
E UN SOGNO ORA, PER ME, E’ DIVENTATO REALTA’.

WE ARE SUCH STUFF AS DREAMS ARE MADE ON,
AND A DREAM COME TRUE FOR ME NOW.
(Germana Maciocci)

IN VENDITA ONLINE

cover12thNight

Da Shakespeare ai nostri bambini: un adattamento in lingua italiana in versi (solo le canzoni sono state mantenute identiche alle originali) de La Dodicesima Notte, destinato sia alla visione sia alla messa in scena da parte dei più piccoli, un lavoro svolto con impegno e passione, nel pieno rispetto del testo originale inglese.

From Shakespeare to our children: an adaptation in Italian verse  (only the songs were kept identical to the originals) of the Twelfth Night, directed both to the vision and the staging by our little ones, a work with commitment and passion, in full respect of the original English play.

All for Will and Will for Love!!

—- Mistake me not: Shakespeare’s Coriolanus —-Riscritture, Critica e Rappresentazioni in Inghilterra tra il 1681 ed il 1789, Conclusione – di Germana Maciocci

 

‘The new versions of Shakespeare’s plays may be divided roughly into three classes. There are the adaptations which are indefensible, of no interest save as awful examples of what can be produced by irresponsible tinkering. There are others which are regrettable, but of considerable historical interest because of their honest and misguided endeavour to remove a supposed blemish and to make the play suit better the new conditions and the new taste. And there are others which, though suggested by Shakespeare’s, or based on his, are in fact independent and original dramas.’1

 

Gli adattamenti del Coriolanus di Shakespeare trattati nel corso della presente tesi appartengono tutti alla seconda categoria citata da Smith. In particolare, i primi due in ordine cronologico, quelli cioè di Nahum Tate e di John Dennis, possono essere giudicati criticabili in un primo momento, ma in seguito ad un attenta analisi del contesto politico e culturale contemporaneo agli autori, le scelte di questi ultimi possono facilmente risultare comprensibili e, in qualche modo, giustificabili: come afferma Silvio D’Amico, ‘L’imitatore d’un’opera d’arte cristallizza l’interpretazione e il gusto del tempo in cui lavora; col passare degli anni…come nel cadavere di Mr. Hyde, nel film tratto dalla famosa novella di Stevenson, a poco a poco affiora il profilo di Jekyll, così nella falsificazione emerge a grado a grado al di sotto del travestimento il profilo del falsario.’2

È quindi poco auspicabile eliminare a priori la possibilità di un’alternativa alle opere shakespeariane, senza conoscere, o almeno ipotizzare, le motivazioni  che si trovano dietro al lavoro degli autori, e soprattutto il loro grado di conoscenza delle ragioni che sono a loro volta all’origine delle creazioni di Shakespeare. D’altra parte, la critica storico-contestuale si è venuta ad affermare in tempi piuttosto recenti, per cui non dovrebbe sorprendere più di tanto lo stravolgimento e l’adattamento durante e dopo la Restaurazione dei valori rinascimentali espressi da Shakespeare, – come ‘forte senso della gerarchia sociale, virili virtù di fortezza e costanza che non escludevano scoppi d’ira magnanima, sete d’onore e di magnificenza,…esaltazione  della lealtà e dell’amicizia, la pubblica ignominia ritenuta la peggior disgrazia che possa capitare a un uomo, giustificazione del suicidio e del duello ed esigenza di  morire in modo esemplare,’3 –  alla luce dello studio e della comprensione dei valori propri di ogni epoca – tanto più che, attualmente, il panorama teatrale è tutt’altro che restio ad interpretare liberamente le opere del passato.

Continua a leggere “—- Mistake me not: Shakespeare’s Coriolanus —-Riscritture, Critica e Rappresentazioni in Inghilterra tra il 1681 ed il 1789, Conclusione – di Germana Maciocci”